menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, attivati altri presidi Usca nel salernitano per l'assistenza ai positivi

Sono 21 i centri in tutta la provincia di Salerno previsti dall’Asl: ecco quali sono già operativi

Attivi, i presidi USCA, le Unità speciale per le cure domiciliari, finalizzati a garantire 7 giorni su 7, dalle 8 alle 20, l’assistenza territoriale dei pazienti affetti da Covid-19. Sono 21 i centri in tutta la provincia di Salerno previsti dall’Asl. Attivati, dunque, dopo i presidi nell'Agro, anche quelli a Vallo della Lucania, Sala Consilina e Trentinara, nonchè ad Agropoli, dove i locali della sala mortuaria dell’ospedale sono stati riconvertiti momentaneamente per l’emergenza.

Gli altri presidi

I componenti dell’Usca operano in stretto contatto con i medici di medicina generale, i pediatri di libera scelta, i medici di continuità assistenziale e i medici della centrale unica 118, per lo scambio di informazioni relative al decorso clinico dei pazienti. In settimana, al via anche i presidi Usca di Sicignano degli Alburni e Caselle in Pittari.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento