Covid-19 a Scafati, vigile urbano positivo al test sierologico: l'annuncio del sindaco

Sono tredici i cittadini contagiati a seguito delle indagini effettuate dall'Asl Salerno sui rientri dalle mete turistiche a rischio

Sono tredici i cittadini di Scafati risultati positivo al Covid-19, a seguito delle indagini effettuate dall'Asl Salerno sui rientri dalle mete turistiche a rischio. Si tratta di casi asintomatici e tutti domiciliati e seguiti dal dipartimento di prevenzione. 

Il caso positivo

Nella giornata di oggi, inoltre, un dipendente della locale polizia municipale è risultato positivo all'indagine sierologica. “Questo - spiega il sindaco Cristoforo Salvati - non significa che attualmente e' affetto da covid 19 ma solo che è venuto a contatto con il virus e quindi ci saranno ulteriori approfondimenti nella giornata di domani con il tampone. Ringrazio la dottoressa Valeria Tedesco che sta seguendo con grande professionalità e impegno questa nuova fase dell'emergenza Covid 19. Nel frattempo, a scopo precauzionale, abbiamo provveduto a sanificare gli uffici interessati. Ho contattato personalmente il nostro dipendente e le sue condizioni sono di assoluta asintomaticità e sono fiducioso che il tampone darà esito negativo. Naturalmente, evitando allarmismi inutili e inopportuni, vi raccomando sempre il rispetto delle regole anticovid e l'uso corretto delle mascherine”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento