Contagi in Campania, parla De Luca: "Covid hospital pronti in caso di emergenza"

"Dobbiamo garantire la sicurezza dei nostri concittadini: è questa la nostra priorità. Al momento la situazione è sotto controllo", ha detto il governatore

"Dobbiamo garantire la sicurezza dei nostri concittadini: è questa la nostra priorità. Al momento la situazione è sotto controllo. Oggi registriamo i positivi che sono sfuggiti ai controlli delle settimane scorse: entro la prima settimana di ottobre avremo un dato consolidato". Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, soffermandosi in diretta Facebook sull'emergenza Covid e sulle precauzioni da adottare e adottate.

I dettagli

"Noi abbiamo dato prova di efficienza straordinaria - ha detto - Si aspettavano l'ecatombe, non c'è stata, siamo diventati persino un modello di efficienza e operatività conquistando la dignità di Napoli e della Campania. Fino a qualche anno a sorridevano, oggi ci presentiamo a testa alta in Italia e in Europa. Da Napoli e dalla Campania sono rifiati modelli di efficienza di coraggio politica e concretezza amministrativa. Se fosse successo a Napoli, ci avrebbero chiuso la bocca per 50 anni. Noi siamo persone civili, diversamente da qualcun che viene da Milano, tutto sbracato a prenderci in giro. Dobbiamo prepararci ad avere i Covid Hospital pronti in caso di emergenza e stiamo ampliando il numero di terapie intensive. Oggi siamo a 8.500 tamponi in 24 ore, 5 mesi fa eravamo a 2.400 tamponi, e la percentuale di positivi è del 2,4%".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid in Campania: il bollettino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento