Commemorazione dei defunti: il cimitero di Pagani resta chiuso

Il sindaco ha disposto la chiusura del cimitero comunale per i giorni 31 ottobre e 1 e 2 novembre, consentendo in tale periodo temporale soltanto eventuali operazioni di seppellimento

foto archivio

Il sindaco di Pagani ha disposto la chiusura del cimitero comunale per i giorni 31 ottobre e 1 e 2 novembre, consentendo in tale periodo temporale soltanto eventuali operazioni di seppellimento. 

I dettagli

"In vista dell’imminente ricorrenza della commemorazione dei defunti prevista per il 2 novembre - si legge nella nota - si è ritenuto necessario procedere con la chiusura, considerato l’evolversi della situazione epidemiologica, in particolare sul territorio regionale e comunale, che sta facendo registrare picchi del numero dei contagi. Una decisione determinata dal fatto che per le festività del 1° e 2 novembre si prevede un alto afflusso di visitatori per i quali non è possibile garantire un accesso scaglionato. Non sarebbe, dunque, possibile impedire la formazione di assembramenti e il rispetto della distanza minima di sicurezza sia all’ingresso che all’esterno del cimitero".

Il sindaco di Scafati chiude il cimitero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento