rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Fisciano

Covid-19, chiudono altre scuole dalla Valle dell'Irno al Cilento, altri contagi nei comuni

Il virus continua a dilagare in alcuni plessi scolastici della provincia. A Scala, inoltre, sono risultati positivi l’assessore Salvatore Bottone e la moglie Anna Vecchione

Aumentano i contagi nei comuni e, soprattutto, nelle scuole della provincia di Salerno. E’ risultata positiva un’altra alunna frequentante la classe 2° della scuola primaria dell’I.C “Don Alfonso De Caro” di Lancusi, classe a cui erano stati già applicati i protocolli sanitari previsti. Sentito il dirigente medico del Dipartimento di Prevenzione Collettiva e la Dirigente Scolastica dell'Istituto – fanno sapere dal Comune di Fisciano - si provvederà alla messa in quarantena di tutti gli alunni frequentanti la classe ma anche del personale docente ed Ata venuto in contatto con l’alunna positiva. Al termine della quarantena sarà predisposto il rientro a scuola a seguito di test molecolare con esito negativo, già richiesto alla competente Usca. A partire da domani (mercoledì 24 novembre) sarà attivata, per la classe interessata, la didattica a distanza.

Le altre scuole 

A Scala, in Costiera Amalfitana, sono state sospese le attività scolastiche in presenza per tutte le classi della Scuola Primaria e Secondaria, tranne che per la Scuola dell' Infanzia. La decisione è stata presa dall’amministrazione comunale a seguito della positività di sei minori e di un genitore regolarmente vaccinato con doppia dosa. Sempre nel comune costiero, sono risultati positivi al tampone l’assessore Salvatore Bottone e la moglie Anna Vecchione. A Casal Velino, domani (mercoledì 24 novembre), riprenderanno le attività didattiche al Bivio di Acquavella, con eccezione della Scuola dell'Infanzia e la classe V della Scuola Primaria, ed a Casal Velino Capoluogo, con eccezione della classe II della Scuola Secondaria.“Si è approfittato di questo giorno di pausa - scrive il sindaco Silvia Pisapia - per la sanificazione degli ambienti e dei mezzi di trasporto scolastico, per la quale hanno provveduto i gestori del servizio.Restiamo, comunque, estremamente prudenti ed attenti nell'osservanza di tutte le norme dettate ai fini del contenimento del contagio, cercando di non rinunciare ad una "diversa normalità". Nel Vallo di Diano, ad Atena Lucana, un alunno della classe 1° della scuola secondaria di primo grado è risultato positivo al Coronavirus: di qui, la decisione del sindaco Luigi Vertucci di sospendere l’attività didattica in presenza per la classe in questione; i tamponi su tutti i compagni di classe, invece, sono risultati negativi. 

Nei comuni 

Nel Cilento, precisamente a Centola, si sono registrati altri due contagi a Foria, mentre tutti i bambini risultati precedentemente contagiati si sono negativizzati: a comunicarlo, sui social, il sindaco Carmelo Stanziola. Due nuovi positivi a Giffoni Valle Piana, 2 anche a Bracigliano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, chiudono altre scuole dalla Valle dell'Irno al Cilento, altri contagi nei comuni

SalernoToday è in caricamento