menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spostamenti in Italia: sopralluogo del sindaco alla stazione ed a Santa Teresa

Come da ordinanza, i passeggeri che provengono da altre regioni ienti da fuori Regione devono essere monitorati attraverso il controllo della temperatura. Se supera i 37.5 gradi, devono essere sottoposti a test rapido Covid-19 e tampone

Operatori della Croce Rossa, agenti di Polizia ferroviaria, militari e personale della Protezione aziendale attendono i passeggeri all'ingresso della stazione ferroviaria di Salerno. Il via libera agli spostamenti in tutta Italia da oggi, 3 giugno, ha spinto le regioni ad intensificare i controlli in prossimità degli scali ferroviari. 

Il sindaco

Il primo cittadino di Salerno Vincenzo Napoli si è recato questo pomeriggio alla Stazione centrale per monitorare i rientri di tanti passeggeri giunti da fuori regione. Da questa mattina sono state oltre duecento le persone arrivate da altre regioni utilizzando i treni a lunga percorrenza. Non è stata segnalata alcuna anomalia e la situazione al momento è sotto controllo. Il sindaco ha verificato sul lungomare, sulla spiaggia di Santa Teresa e in altri quartieri della città che non vi fossero assembramenti e che tutti indossassero la mascherina.

L'ordinanza

Come da ordinanza, i passeggeri che provengono da altre regioni devono essere monitorati attraverso il controllo della temperatura. Se supera i 37.5 gradi, devono essere sottoposti a test rapido Covid-19 e tampone. 

Fila e assembramento in banca: arrivano i militari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento