Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Pollica

Covid in aumento, il sindaco di Pollica ricorre a restrizioni per le aperture dei negozi e per le emissioni sonore

Il sindaco: "Chi non lo ha ancora fatto approfitti dell’opportunità di oggi dalle 18 alle 2 per vaccinarsi sul Porto di Acciaroli". Cresce la preoccupazione per Ferragosto

In questo lungo e duro periodo abbiamo messo in campo tutti gli sforzi possibili (screening, vaccinazione serrata rivolta a residenti e turistici) per fronteggiare nel migliore dei modi la pandemia, con l’intento di evitare l’adozione di restrizioni alle attività produttive, comprendendo il difficile momento e la necessità di sostenere le nostre imprese.

Con l’approssimarsi del Ferragosto e con l’evidente crescita esponenziale del numero di utenti del nostro territorio, mio mal grado, ho ritenuto necessario adottare l’ordinanza n. 44 prevedendo una riduzione dell’orario di apertura di tutte le attività del territorio dalle ore 2 alle 5 del mattino, fino a revoca del provvedimento. Sono, inoltre, previste anche limitazioni alle attività sonore.

Lo ha annunciato il sindaco di Pollica, Stefano Pisani: "Qualsiasi regola o restrizione non avrà però alcun effetto se non sarà accompagnata dalla collaborazione di tutti, cittadini, turisti e imprese. Solo insieme eviteremo di ripiombare nell’incubo di nuove chiusure. - ha aggiunto il primo cittadino -
Chi non lo ha ancora fatto approfitti dell’opportunità di oggi dalle 18 alle 2 per vaccinarsi sul Porto di Acciaroli", ha concluso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid in aumento, il sindaco di Pollica ricorre a restrizioni per le aperture dei negozi e per le emissioni sonore

SalernoToday è in caricamento