Covid-19, De Luca avverte: "Troppo rilassamento, pronto a nuove ordinanze"

Il governatore della Campania interviene sui nuovi contagi e replica alle critiche ricevute dopo alcune affermazioni sui decessi nel Nord Italia

De Luca

"Per quanto riguarda l'epidemia in Campania, cosi' come credo in Italia, dobbiamo registrare un clima di pericoloso rilassamento generale". A lanciare l’allarme è direttamente il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la consueta diretta social per fare il punto sull'emergenza coronavirus. "Dobbiamo essere preoccupati e dire, con sincerità, ai nostri concittadini che se prosegue il clima di rilassamento, di distrazione, di sottovalutazione, rischiamo di farci male", aggiunge. E avverte: "Rischiamo di pregiudicare risultati acquisiti in mesi di sacrificio e di entrare in una fase delicata, tanto più delicata perchè si avvicina l'apertura dell'anno scolastico e dovremmo preoccuparci di mandare a scuola i nostri ragazzi in una condizione di tranquillità'".

La task force

Il governatore analizza i dati più recenti: “91 dei 200 contagi da coronavirus dell'ultimo mese sono il risultato di uno screening a Mondragone, ascrivibile al focolaio della comunita' di lavoratori di origine straniera".Verificheremo nella riunione di oggi pomeriggio con la task force regionale se necessario prendere altri provvedimenti. O ci convinciamo a fare piccoli sacrifici come l'uso della mascherina, nei locali chiusi, nei negozi, sui mezzi di trasporti, o in presenza di assembramenti, o nel giro di poche settimane faremo grandi sacrifici. Vedremo dalla riunione di oggi se sara' necessario fare altre ordinanza restrittive". "In Campania, questa settimana, l'indice Rt è dello 0,9, quindi, anche se di poco, ancora sotto l'1". De Luca evidenzia come nell'ultima settimana, in Campania, ci sono stati "54 nuovi positivi. In Emilia Romagna 247, nel Lazio 88, in Lombardia 395, in Veneto 251, in Sicilia 41, in Puglia 16". La preoccupazione per De Luca, arriva dai controlli nelle diverse località turistiche della regione "dobbiamo essere più rigorosi di altri territori se vogliamo difendere il livello di sicurezza acquisito, perché abbiamo delle realtà internazionali come Capri, Ischia, Sorrento, le Costiere". "Niente di drammatico, la situazione è sotto controllo, ma a condizione che da oggi sia raddoppiato il senso responsabilità di tutti i cittadini. Il sistema dei controlli, dopo aver aperto tutto in Italia, non è un modello di efficienza, quindi l'unica arma è il comportamento responsabile dei cittadini" ribadisce l’ex sindaco di Salerno

La polemica con la Lombardia

De Luca prova a difendersi dalla critiche piovute, soprattutto dal centrodestra, dopo alcune sue frasi suoi morti per Covid nel Nord Italia: "Devo fare uno sforzo di autocontrollo su campagne completamente inventate che mi vengono attribuite, l'ultima riguarda una polemica con la Lombardia totalmente inventata". "Se c'e' una Regione che ha mantenuto posizioni di rispetto per tutte le realta' del Paese, questa Regione e' la Campania. Esprimo il mio profondo disgusto per queste operazioni inventate - continua - e rinnovo la mia solidarieta' e amicizia ai concittadini di Milano e della Lombardia". De Luca sottolinea che "gli organi di informazione si appassionano perche' ascoltano mezza frase, estrapolata dal contesto, a cui attribuiscono significati che il piu' delle volte sono totalmente inventati. Ma se parliamo di un piano socio economico del valore di 1 miliardo di euro come quello della Regione Campania, a cui avrebbero dovuto dedicare pagine intere, questo non interessa. L'Italia si appassiona al pettegolezzo, alla chiacchiera, alla demagogia, alla speculazione. Le cose serie non fanno notizia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento