rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Covid Hospital mai collaudato, blitz di Caldoro al Ruggi: "Uno spreco"

Il candidato governatore del centrodestra unito ha voluto vedere di persona i container vuoti posizionati nell'area dell'azienda ospedaliera universitaria finiti nel mirino della Procura di Napoli

Blitz di Stefano Caldoro all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. Il candidato governatore del centrodestra unito ha voluto vedere di persona il Covid Hospital e precisamente i container installati dalla Regione Campania che avrebbero dovuto accogliere i pazienti positivi al Coronavirus. Ma a Salerno, come a Caserta, non sono mai entrati in funzione. 

L'inchiesta

E, proprio sul loro mancato utilizzo (le strutture sarebbero prive di collaudo), nei giorni scorsi, è stata aperta un’inchiesta giudiziaria dalla Procura della Repubblica di Napoli. “Questi container – spiega Caldoro – sono poggiati precariamente su inadatti blocchi di cemento e mai collaudati. Uno spreco, a Salerno e Napoli, di oltre 20 milioni di euro. Le risorse servono per la salute”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid Hospital mai collaudato, blitz di Caldoro al Ruggi: "Uno spreco"

SalernoToday è in caricamento