Appalti Covid, la replica di De Luca: "Tentativo di speculazione politica"

"Avremmo potuto usare procedure straordinarie e non lo abbiamo fatto, anche sull'ospedale modulare abbiamo fatto procedura di gara pubblica, non chiamando cinque imprese senza bando - ha detto il governatore - Stiamo tutti tranquilli, tutti"

"C'è stato un tentativo di speculazione politica e aggressione mediatica sulla nostra sanità. Mi pare che abbia lasciato il tempo che trova". Lo afferma il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca commentando le inchieste sugli ospedali Covid che sono sorti a Napoli, Caserta e Salerno.

I dettagli

"Avremmo potuto usare procedure straordinarie e non lo abbiamo fatto, anche sull'ospedale modulare abbiamo fatto procedura di gara pubblica, non chiamando cinque imprese senza bando - ha aggiunto il governatore - Stiamo tutti tranquilli, tutti. Si facciano tutti i controlli di legalità ma noi siamo sempre stati un modello di trasparenza e di efficienza. Abbiamo rispetto per il controllo di legittimità degli atti, anzi sollecitiamo questi atti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento