rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Cetara

Covid: mini lockdown a Cetara, b&b gratis per le quarantene

Chiudono bar e ristoranti, ma restano consentiti asporto e delivery fino alle 21, e stop anche ai negozi di parrucchieri. Il sindaco: "Scelta sofferma ma necessaria"

Chiudono bar e ristoranti, ma restano consentiti asporto e delivery fino alle 21, e stop anche ai negozi di parrucchieri. Sono queste le ultime misure stringenti annunciate dal sindaco di Cetara Fortunato Della Monica, in vigore da oggi e fino al 13 novembre nel comune della Costiera Amalfitana. Il primo cittadino sottolinea che, assumere queste decisioni, "è stata una scelta sofferta, ma necessaria per tutelare la salute dei miei concittadini, condivisa dagli attori in questione che ringrazio per la loro sensibilità e disponibilità".

I dati nel salernitano

Le nuove regole 

Intanto, nel rinomato borgo marinaro della Costa d'Amalfi, per tutti coloro che devono affrontare la quarantena e non hanno possibilità di isolarsi nelle proprie abitazioni, sono state messe a disposizione, a titolo gratuito, case vuote e camere di b&b. Per poter usufruirne, bisogna contattare la Protezione civile al numero 0899355570. Nei giorni scorsi, Della Monica ha firmato diverse ordinanze che dispongono, fino al 15 novembre, la chiusura di scuole, uffici comunali, chiese e cimitero, quest'ultimo solo nelle giornate di ieri e oggi. Ma, anche la chiusura degli esercizi commerciali alle 14, a eccezione del sabato, in cui potranno restare aperti fino alle 18, mentre la domenica saracinesche abbassate per l'intera giornata. Vietato, inoltre, dalle 21, l'accesso alla zona di Largo Marina, se non per raggiungere la propria abitazione, il luogo di lavoro o attività commerciali.

Il bollettino regionale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: mini lockdown a Cetara, b&b gratis per le quarantene

SalernoToday è in caricamento