Covid all'ospedale Curto di Polla: contagiato un medico geriatra

Il direttore sanitario dell'ospedale, Luigi Mandia ha deciso di sospendere i ricoveri e le visite ambulatoriali in reparto. E' stato anche disposto il tampone per gli altri medici di Geriatria, per gli infermieri e il personale

Un medico del reparto di geriatria dell’ospedale Luigi Curto di Polla si è sottoposto a tampone ed è risultato positivo al Coronavirus. Il professionista risiede in provincia di Napoli ma è domiciliato proprio nel Vallo di Diano, a Polla.

Lo scenario

Il direttore sanitario dell'ospedale, Luigi Mandia ha deciso di sospendere i ricoveri e le visite ambulatoriali in reparto. E' stato anche disposto il tampone per gli altri medici di Geriatria, per gli infermieri e il personale. I tamponi sono stati estesi anche alle persone che sono entrate in contatto con il professionista. “Precauzione è la parola d'ordine - ha detto il direttore sanitario - abbiamo a cuore la salute di tutti e stiamo già procedendo in applicazione del protocollo Covid".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento