Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Covid killer: Salerno piange il liutaio di Torrione

Era l'uomo dalle mani d'oro. La città e il quartiere si stringono intorno alla famiglia. Ancora una vittima di questa pandemia: Salerno paga il suo triste tributo ad un nemico che non fa sconti


Il Covid s'è portato via anche Ivo Cracas, il liutaio di Torrione. Era l'uomo dalle mani d'oro. La città e il quartiere si stringono intorno alla famiglia. Ancora una vittima di questa pandemia: Salerno paga il suo triste tributo ad un nemico che non fa sconti.

I dettagli

Dopo la morte del carabiniere di via Seripando, deceduto pochi giorni dopo aver effettuato il vaccino, Salerno piange dunque un’altra vittima causata dal Covid. Ecco il ricordo del signor Ivo, che il figlio ha voluto riservare al maestro e papà, durante una intervista rilasciata al quotidiano Le Cronache: “Mio padre era definito da molti l’uomo dalle mani d’oro, capace di risolvere qualsiasi problema”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid killer: Salerno piange il liutaio di Torrione

SalernoToday è in caricamento