menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movida al setaccio, multati locali a Salerno e Nocera Inferiore

Nel capoluogo sono state identificate, complessivamente, 146 persone e sanzionate sette attività commerciali per il mancato rispetto delle normative vigenti contro la diffusione del Covid

Continua, incessante, a Salerno il lavoro delle Forze dell’Ordine, della Polizia Municipale e dei militari dell’Esercito Italiano per monitorare le zone interessate dal fenomeno della “movida”. L’obiettivo è far rispettare le normative vigenti contro la diffusione del Covid-19.

Nel capoluogo

L’attività, che ha interessato soprattutto il centro storico e il quartiere Torrione, ha portato all’identificazione di 146 persone; sette, invece, gli esercizi commerciali sanzionati.  In particolare,sono stati multati i titolari di due bar-pizzerie poichè gli addetti per il servizio ai tavoli non indossavano regolarmente le mascherine; un altro locale pubblico per il mancato rispetto delle norme sul divieto di assembramento, ma anche 4 attività commerciali sempre per le stesse motivazioni.

Nell'Agro

A Nocera Inferiore i controlli hanno riguardato la regolarità della vendita di bevande alcoliche in base alle modalità e ai limiti orari di somministrazione. Un locale è stato sanzionato perché somministrava alcolici ai minori di 18 anni e per la vendita di tali bevande fuori l’orario consentito (ore 22).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento