rotate-mobile
Cronaca Castellabate

Covid, troppi contagi a Castellabate: restrizioni per l'Epifania

Il sindaco Marco Rizzo ha firmato, nel pomeriggio, un'apposita ordinanza con le nuove regole da rispettare

Alla luce del costante aumento dei contagi, anche nel comune di Castellabate, il sindaco Marco Rizzo ha firmato un’apposita ordinanza – diffusa anche sui social – che dispone divieti e restrizioni in vista di domani (Giorno dell ‘Epifania) e di quelli a seguire.

Le restrizioni

A partire dalle 22 di stasera (5 gennaio) e fino alle 5 del 10 gennaio sarà vietata ogni forma di intrattenimento musicale. Sarà vietato anche lo svolgimento di feste ed eventi simili in sale da ballo e locali assimilati. Divieto di assembramento anche davanti ai locali pubblici, dove si potrà stare solamente seduti ai tavoli. Dalle ore 22 alle ore 5, per i prossimi 4 giorni, vietato anche l’asporto sia per le attività commerciali (bar, ristoranti, etc) che per i distributori automatici di bibite e bevande alcoliche e non, con esclusione dell’acqua. Dal 7 al 10 gennaio, infine, bar, ristoranti e attività similari dovranno chiudere dall’1 alle 5 del mattino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, troppi contagi a Castellabate: restrizioni per l'Epifania

SalernoToday è in caricamento