Ospedale di Polla, arrivate le prime dosi di vaccino: attivato il macchinario dei tamponi

Una volta arrivato all’interno del laboratorio è stato riposto in frigorifero. Le somministrazioni partiranno nella giornata di domani (31 dicembre 2020)

Sono arrivate le prime dosi di vaccino anti-Covid all’ospedale “Luigi Curto” di Polla con un corriere Dhl.  Il vaccino, giunto con qualche ora di ritardo a causa del maltempo, è stato trasportato in ghiaccio secco che garantisce il mantenimento della catena del freddo. Una volta arrivato all’interno del laboratorio è stato riposto in frigorifero. Le somministrazioni partiranno nella giornata di domani (31 dicembre 2020).

La lotta al virus 

Intanto, da oggi è stato ufficialmente attivato anche il macchinario per processare i tamponi  effettuati non solo al personale sanitario ma anche ai cittadini del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

Torna su
SalernoToday è in caricamento