rotate-mobile
Cronaca Baronissi

Covid a Baronissi: il PalaIrno diventa centro vaccinale, addio a basket e volley

E' stato individuato dall'amministrazione comunale, di concerto con l'Asl, perché garantisce una migliore logistica. Sarà attrezzato con otto moduli

Il PalaIrno "Nando Nobile" di Baronissi diventa centro vaccinale. L'amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Gianfranco Valiante, ha individuato la struttura sportiva, di concerto con l'Asl, per avviare la campagna di immunizzazione. Il PalaIrno sarà attrezzato con box, lettini e frigoriferi. Ci saranno otto moduli. Il Comune di Baronissi la considera soluzione congeniale, perché dispone di ampi spazi e parcheggi.

Le ricadute sullo sport

La salute prima di tutto: il virus deve essere combattuto con tutte le armi a disposizione, non è possibile conciliare l'attività di vaccinazione con quella sportiva. All'interno del PalaIrno, alcune società di basket e di pallavolo svolgevano attività agonistica. Sotto rete, la P2P, squadra di pallavolo femminile che milita nel campionato nazionale di Serie B2, ha trovato ospitalità a Sarno, dove proseguirà la propria stagione sportiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid a Baronissi: il PalaIrno diventa centro vaccinale, addio a basket e volley

SalernoToday è in caricamento