Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Altri 19 cittadini positivi al Covid, in particolare, a Fisciano: il sindaco ha fornito i nomi. Ancora, tre pazienti ricoverati nel reparto di Nefrologia dell'ospedale di Polla

Altri 4 decessi, oggi, nel salernitano. Non ce l'hanno fatta, Artemio Senatore e Vittorio Fabbricatore, nocerini che avevano contratto nelle scorse settimane il Covid-19.

Il cordoglio del sindaco Giovanni Maria Cuofano

"Ai familiari di Artemio e Vittorio va il cordoglio e l’abbraccio di tutta la comunità di Nocera Superiore.  Non è superfluo, in questo momento così difficile per noi e per l’apparato medico-sanitario impegnato a fronteggiare ogni giorno e con ogni mezzo l’emergenza in atto, ricordarvi di non abbassare la guardia, di osservare un comportamento responsabile a tutela di ciascuno, di essere vigili e prudenti nei rapporti interpersonali necessari e di rispettare il protocollo d’isolamento in caso di contatti con soggetti in stato di accertata positività".

Lutto a Pontecagnano e Eboli

E' morto, purtroppo, un altro cittadino, anche a Pontecagnano: l'intera frazione di Picciola, così come Pontecagnano Faiano tutta si stringono attorno alla famiglia della decima vittima di questa giornata. La città dei Picentini, intanto, oggi registra altri 10 positivi e 8 guariti. Inoltre, ad Eboli, è deceduta un'altra persona e sono 20 i nuovi contagi della giornata, per un totale di 480 attualmente positivi. L'uomo deceduto era degente presso un centro riabilitativo: sale a 9 il bilancio delle vittime ebolitane dall'inizio della pandemia. Le bandiere del Comune restano issate a mezz'asta, in segno di cordoglio. Dolore.

Gli altri contagi

Un nuovo positivo già ospedalizzato e 4 guariti, intanto, a Sapri che conta in tutto 27 contagiati e 14 nuclei familiari isolati. A Bracigliano, i positivi salgono a quota 97 in quanto oggi sono stati registrati altri 21 casi. "Per fortuna la maggior parte di loro è asintomatica, mentre altri riscontrano lievi sintomi e, insieme ai loro familiari, stanno osservando il periodo di quarantena, come da protocollo, fino alla avvenuta guarigione. Giungano a tutti gli auguri di una pronta guarigione. - ha detto il sindaco Antonio Rescigno - La notizia più  triste che vi comunico, con grande rammarico, riguarda il numero dei braciglianesi deceduti che risultavano positivi al covid 19 e che è salito a tre. Alle famiglie che hanno subito questi gravi lutti esprimo, a nome mio personale e dell’intera Amministrazione Comunale, le più sentite condoglianze cristiane. Purtroppo, si presume che i casi potrebbero aumentare ancora dopo i numerosi tamponi fatti nei giorni scorsi quindi, come al solito si raccomanda la massima attenzione e il rispetto delle normative per contrastare l’emergenza sanitaria". Altri 19 cittadini positivi al Covid, intanto, a Fisciano. "Si tratta di Sabatino Di Leo, Caterina Bocchicchio e Mattia Di Leo  residenti alla frazione Gaiano ed appartenenti allo stesso nucleo familiare, del signor Domenico Avagliano residente a via Faraldo e familiare di un caso positivo riscontrato nei giorni scorsi, del signor Ferdinando Iannicelli residente alla frazione Penta - dice il sindaco Vincenzo Sessa - della signora Maria Cecere residente alla frazione Penta ed appartenente allo stesso nucleo familiare di un caso positivo già rilevato, di Roberto Loria e Teresa Perna residenti a Fisciano capoluogo ed appartenenti allo stesso nucleo familiare di un caso positivo rilevato nei giorni passati, del signor Alfonso Sica residente a Fisciano capoluogo e familiare di un caso precedentemente riscontrato, di un concittadino residente alla frazione Lancusi appartenente allo stesso nucleo familiare di un caso positivo rilevato precedentemente, di due concittadine residenti alla frazione Nocelleto, appartenenti allo stesso nucleo familiare di un caso positivo riscontrato nei giorni scorsi, di un residente a Fisciano capoluogo, di una residente a Fisciano capoluogo familiare di un caso positivo già rilevato precedentemente, di due residenti alla frazione Soccorso appartenenti allo stesso nucleo familiare, di una residente alla frazione Villa familiare di un caso positivo già riscontrato precedentemente, di un residente a via Faraldo appartenente allo stesso nucleo familiare di un caso positivo riscontrato nei giorni passati, di una residente alla frazione Lancusi appartenente allo stesso nucleo familiare di un caso positivo rilevato precedentemente". Lo stesso primo cittadino ha fatto sapere per tutti sono stati attivati i protocolli di messa in quarantena domiciliare.

A Vietri, 10 i nuovi positivi, tutti asintomatici. Ancora, tre pazienti ricoverati nel reparto di Nefrologia dell'ospedale di Polla sono risultati positivi al Covid: al via l'iter anti-contagio tra screening e sanificazione. Altri 7 positivi e 7guariti, poi, a Sant'Egidio del Monte Albino che ad oggi conta 115 attualmente contagiati. Mentre a Siano  5 i nuovi positivi su 104. Infine, altri 23 cittadini ad Angri risultano contagiati, di cui 1 sintomatico. Sono 8 invece i cittadini dichiarati guariti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento