menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19 a Prignano Cilento, vicesindaco viola la quarantena: scatta la denuncia

L'amministratore, da alcuni giorni in isolamento domiciliare in attesa di risultare negativo al Covid, sarebbe stato visto in strada nei pressi della sua abitazione

Non solo semplici cittadini che non rispettano le normative anti-Covid. Mercoledì scorso – riporta Infocilento – è finito nei guai il vice sindaco di Prignano Cilento Rino Rizzo: l’amministratore, da alcuni giorni in isolamento domiciliare in attesa di risultare negativo al Coronavirus, sarebbe stato visto in strada nei pressi della sua abitazione. 

Il caso

Diverse segnalazioni sarebbero arrivate ai carabinieri che, in poco tempo, hanno identificato e deferito il politico alla Procura di Vallo della Lucania. Chi da positivo viola l’obbligo della quarantena, infatti, rischia l’arresto e una multa da 500 a 5mila euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento