rotate-mobile
Cronaca

Dramma Covid a Salerno: addio al luogotenente dei vigili urbani Ciccio Bruno

Bruno è stato in servizio fino a mercoledì. Poi ha iniziato a sentirsi male ed è deceduto, in pochi giorni, per complicazioni di salute legate al virus

Dolore a Salerno per la scomparsa di Francesco (per gli amici Ciccio) Bruno, 63 anni, agente della Polizia Municipale. In particolare, prestava servizio come vigile di quartiere al mercato di via Piave, nel quartiere Carmine dov’era conosciuto e stimato da tutti. 

Il dramma

Bruno è stato in servizio fino a mercoledì. Poi ha iniziato a sentirsi male ed è deceduto, in pochi giorni, per complicazioni di salute legate al Covid-19. Attoniti i colleghi del comando di via Dei Carrari. I funerali saranno celebrati presso la chiesa Maria Santissima Immacolata sul Carmine. 

Il cordoglio

Fra i tanti messaggi alla famiglia anche quello del sindaco, Vincenzo Napoli: "Mi stringo al dolore della famiglia del vigile Francesco Bruno, stroncato dal Covid all’età di 63 anni. L’agente della nostra Polizia Municipale era in servizio al mercato di via Piave, dove era molto conosciuto e stimato dai residenti. In questi anni di pandemia, il Corpo di Polizia Municipale ha svolto sempre un compito di vicinanza e controllo, spesso sotto organico e tra tante difficoltà. L'agente Bruno, come ricorda anche il Comandante della Polizia Municipale Rosario Battipaglia, che si associa al mio cordoglio, incarnava proprio questo spirito di abnegazione e dedizione al proprio lavoro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma Covid a Salerno: addio al luogotenente dei vigili urbani Ciccio Bruno

SalernoToday è in caricamento