rotate-mobile
Cronaca

Covid a Salerno, lieve calo di contagi nel weekend: i dati del Ruggi e dei laboratori

Sono 90 i nuovi positivi, 37 maschi e 53 femmine. Il contagiato più giovane è un neonato, un maschietto con meno di un anno di vita, il più anziano è una donna di 94 anni. L'età media è di 43 anni

Si registra un lieve calo di contagi (ma anche un calo di tamponi) a Salerno, nel weekend. In città è sempre guardia alta per difendersi dal Covid ma nelle ultime ore è stata evidenziata una diminuzione dei casi. Dopo i 117 positivi di sabato (51 maschi e 66 femmine, contagiati anche una donna di 101 anni e un neonato, 329 tamponi effettuati in totale nei territori afferenti l'Asl di Salerno), ecco gli ultimi dati domenicali.


La distribuzione per sesso ed età

Sono 90 i nuovi positivi, 37 maschi e 53 femmine. Il contagiato più giovane è un neonato, un maschietto con meno di un anno di vita, il più anziano è una donna di 94 anni. L'età media è di 43 anni. In totale, nei territori afferenti l'Asl di Salerno, sono stati analizzati 395 tamponi, 103 dei quali appartengono al distretto 66, di Salerno-Pellezzano. Prosegue il monitoraggio dell'Asl, finalizzato all'indagine epidemiologica sulla popolazione.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid a Salerno, lieve calo di contagi nel weekend: i dati del Ruggi e dei laboratori

SalernoToday è in caricamento