rotate-mobile
Cronaca Baronissi

Covid a Baronissi, il sindaco chiarisce la sua presenza a Palazzo Sant'Agostino "da contagiato"

Il Comune di Baronissi: "Appresa la notizia il sindaco ha immediatamente lasciato Palazzo Sant’Agostino per recarsi all’ospedale Curteri a Mercato San Severino e sottoporsi ad accertamenti. A seguito di tampone antigenico effettuato alle ore 10 è stata riscontrata la sua positività"

Questa mattina, alle ore 9.30, il sindaco era a Palazzo S.Agostino dove aveva poc’anzi espresso il suo voto per il rinnovo del consiglio provinciale. Alle 9.30 è stato telefonicamente informato dalla moglie, che si era portata in farmacia a sottoporsi a tampone di controllo, della positività al covid.

Appresa la notizia il sindaco ha immediatamente lasciato Palazzo Sant’Agostino per recarsi all’ospedale Curteri a Mercato San Severino e sottoporsi ad accertamenti.  A seguito di tampone antigenico effettuato alle ore 10 è stata riscontrata la sua positività.

Lo ha precisato il Comune di Baronissi, dopo le dichiarazioni del Questore della Camera, Edmondo Cirielli che ha scritto al Ministro Lamorgese per far chiarezza sulla presenza di Gianfranco Valiante al consiglio provinciale, nello stesso giorno giorno in cui ha annunciato di essere stato contagiato. Ad ogni modo, il primo cittadino è attualmente a casa in ottimo stato ed i dipendenti comunali hanno già effettuato tampone di controllo che sarà ripetuto nei prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid a Baronissi, il sindaco chiarisce la sua presenza a Palazzo Sant'Agostino "da contagiato"

SalernoToday è in caricamento