menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid "variante inglese": identificati tre casi nel Salernitano, la nota dell'Asl

I tre casi sono riferiti ad appartenenti ad un unico gruppo familiare, i cui componenti sono stati testati presso l’ospedale di Sapri

Sono stati identificati tre casi di pazienti con la cosiddetta “Variante Inglese” del Covid, in provincia di Salerno. La notizia è stata immediatamente divulgata dall'Asl, attraverso una nota stampa. 

I dettagli

Nell’ambito del protocollo di collaborazione fra l’Asl Salerno e l’Università degli sudi di Salerno, finalizzato all’identificazione di nuovi genpotipi di SARS-COV-2, le cosiddette varianti, "sono stati identificati - comunica l'Asl - tre casi della variante VOC 202012/01 (lineage B.1.1.7 Clade 20I/501Y.V1) del SARS-COV-2, corrispondente alla cosiddetta variante Inglese. I tre casi sono riferiti ad appartenenti ad un unico gruppo familiare, i cui componenti sono stati testati presso l’ospedale di Sapri. La rilevazione è stata effettuata grazie alle indagini molecolari eseguite presso il Laboratorio di Medicina Molecolare e Genomica dell’Università di Salerno, diretto dal professore Alessandro Weisz, mediante sequenzimetro NGS di tamponi positivi al SARS-COV-2 identificati presso il Laboratorio di Biologia Molecolare dell’ospedale di Eboli.

Contagi in Campania: il bollettino

I positivi nel Salernitano: dati ministeriali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento