Cronaca

Stroncato dal Covid a 36 anni, muore medico del 118 originario del salernitano

Direttore sanitario di Formia Soccorso, il dottor Piegari era medico in servizio 118 prima sulle ambulanze e poi sulle automediche ed era specializzato in chirurgia plastica

Era originario del Vallo di Diano, precisamente di Sala Consilina, il dottor Gianluigi Andrea Piegari, medico 36enne stroncato dal Covid-19 due giorni fa. Il giovane viveva ad Albano Laziale ed era ricoverato nella terapia intensiva del Columbus Gemelli da circa un mese: sarebbe dovuto diventare padre. Direttore sanitario di Formia Soccorso, il dottor Piegari era medico in servizio 118 prima sulle ambulanze e poi sulle automediche ed era specializzato in chirurgia plastica.

Il dolore

Purtroppo, “Gigi” non ha vinto la sua battaglia contro il virus, lasciando sgomenti familiari, amici e conoscenti.  A fine agosto aveva contratto il Covid 19 da vaccinato: centinaia, i messaggi di cordoglio per lui. Dolore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato dal Covid a 36 anni, muore medico del 118 originario del salernitano

SalernoToday è in caricamento