Crac Amato, al via il processo: respinte le richieste della difesa

L'unica eccezione preliminare accolta, è stata quella di Menna, amministratore della Garofalo, accusato di abusiva concessione di credito

Dopo il rinvio della scorsa udienza, inizia il processo Amato. Respinte, quasi tutte le eccezioni preliminari richieste dalla difesa: solo quella per Massimo Menna, amministratore della Garofalo, accusato di abusiva concessione di credito agli Amato, è andata a buon fine. Nei suoi confronti, infatti, non sarà parte civile la curatela fallimentare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dei ventisette a processo, inoltre, solo tre erano in aula ieri: il dipendente Alfio Barbato, il liquidatore Ignazio Amato e il consigliere provinciale Antonio Anastasio. Non si è visto neppure Paolo Del Mese, tornato ai domiciliari, che è, intanto, protagonista di un nuovo filone di indagine che lo vede indagato con Giuseppe Mussari, ex-presidente del Monte dei Paschi di Siena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento