rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Non si fermano all'Alt e tentano la fuga: in auto 20 dosi di crack, 2 arresti

Su disposizione della Procura della Repubblica, nei confronti dei due giovani, è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari, confermata nei confronti di uno dei due e mutata nell'obbligo di dimora nel Comune di residenza nei confronti dell'altro, a seguito del processo per direttissima

Nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha tratto in arresto, a Nocera Inferiore, due giovani poco più che ventenni. I Militari della Compagnia di Cava de' Tirreni nell'ambito delle ordinarie attività di servizio
sul territorio, hanno intimato l'alt ad un'auto, una Fiat Panda, ma il conducente alla vista del controllo, ha accelerato e ha tentato la fuga, anche mettendo in atto manovre spericolate, mentre l'altro occupante ha lanciato dal finestrino un involucro, recuperato successivamente dai militari e risultato contenere 20 dosi di "crack".

L'arresto

La Fiat Panda, con ancora a bordo le due persone, è stata  localizzata successivamente a Nocera Inferiore e sottoposta a controllo, all'esito del quale i Finanzieri hanno trovato altre 5 dosi di "crack", oltre a 480 euro in contanti. Su disposizione della Procura della Repubblica, dunque, nei confronti dei due giovani, è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari, confermata nei confronti di uno dei due e mutata nell'obbligo di dimora nel Comune di residenza nei confronti dell'altro, a seguito del processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si fermano all'Alt e tentano la fuga: in auto 20 dosi di crack, 2 arresti

SalernoToday è in caricamento