Caso Crescent: si allarga l'inchiesta, indagato anche il sindaco De Luca

Anche De Luca è iscritto dalla Procura della Repubblica nel registro degli indagati, per un procedimento relativo all'inchiesta avviata sul Crescent

Choc per il caso Crescent: mirino puntato anche su Vincenzo De Luca. Il sindaco, infatti, è stato iscritto dalla Procura della Repubblica nel registro degli indagati, per un procedimento relativo all'inchiesta avviata sul progetto urbanistico. Abuso d'ufficio e falsità ideologica in atti pubblici: queste alcune delle accuse rivolte al sindaco, oltre che a due funzionari comunali.

I fatti risalgono al 2008 e riguardano la fase della autorizzazione paesaggistica per il piano urbanistico di Santa Teresa. E' bene ricordare che il progetto prevede un intervento pubblico per la realizzazione della piazza con parcheggi interrati e negozi, ed un altro privato per l'edificazione del palazzo semicircolare, firmato Bofill. Un secco "no comment", per ora, dal sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento