menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crescent, il TAR sospende i lavori nel settore 1

Sospesi i lavori nel settore 1 del cantiere di piazza della Libertà: proseguono invece i lavori nel settore dal 2 al 5, in attesa della sentenza del 23 ottobre

Crescent, la storia infinita: la sezione salernitana del tribunale amministrativo regionale (TAR) ha accolto il ricorso di Italia Nostra Salerno e ha decretato la sospensione dei lavori nel settore 1 (lato costiera amalfitana) di piazza della Libertà. Proseguono invece i lavori nei settori 2, 3,4 e 5 sino al piano di calpestio della piazza. La decisione dei giudici del TAR è arrivata in giornata. Sostanzialmente si tratta di un capovolgimento della situazione rispetto ai mesi scorsi, quando i lavori erano attivi nel settore 1 e fermi nei settori dal 2 al 5. Si attende ora la sentenza del Consiglio di Stato del 23 ottobre.

Nei giorni scorsi invece il Consiglio di Stato aveva dato il via libera alla prosecuzione dei lavori nel cantiere a patto di non superare la quota piazza. Successivamente era stato il comune di Salerno a decretare "l'abbattimento e la ricostruzione" di parte di piazza della Libertà, ossia quella interessata dai cedimenti. Nei giorni scorsi Italia Nostra, presieduta da Raffaella Di Leo, aveva presentato un esposto in procura di concerto con il comitato No Crescent, chiedendo il sequestro di piazza della Libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento