Cronaca

Crescent, la sentenza del Consiglio di Stato 23 ottobre 2012

Slitta la decisione di merito di Palazzo Spada per via dello sciopero degli avvocati al quale hanno aderito anche i legali di Italia Nostra Salerno

Il cantiere del Crescent

Sarà necessario attendere ancora per conoscere il destino del Crescent, l'edificio semicircolare progettato da Bofill e fortemente voluto dal sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. Secondo quanto riferito da Telecolore infatti la prevista udienza di merito del Consiglio di Stato, in programma oggi a Palazzo Spada, è stata rinviata al 16 novembre per lo sciopero degli avvocati al quale hanno aderito anche i legali dell'associazione ambientalista Italia Nostra Salerno, che avevano presentato ricorso contro i lavori nei settori dal 2 al 5.

I lavori, sospesi in un primo momento, erano in parte ripresi per una nuova decisione del Consiglio di Stato che oggi doveva però esprimersi nel merito relativamente alla realizzazione dell'edificio privato che dovrebbe delimitare piazza della Libertà. Per quanto riguarda il settore 1 invece, si atten de la decisione del Consiglio di Stato rispetto al precedente verdetto del TAR.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crescent, la sentenza del Consiglio di Stato 23 ottobre 2012

SalernoToday è in caricamento