menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crescent, il TAR ferma i lavori nel settore 1

Respinta l'istanza presentata dalla società Crescent srl: intanto, nella giornata di ieri, è stata consegnata la perizia effettuata dal professor Luigi Boeri

Il TAR sezione di Salerno ferma i lavori del Crescent nel settore 1 del cantiere: a renderlo noto Cronache Salerno. La sezione salernitana del tribunale amministrativo regionale ha quindi respinto l'istanza presentata dalla società Crescent srl.

La precedente sospensiva prevedeva, per il settore 1, i lavori sino al piano strada. Si tratta dell'ennesimo episodio della vicenda Crescent: nella giornata di ieri è stata consegnata, al tribunale di Salerno, la relazione conclusiva della perizia ordinata dalla locale procura della Repubblica relativa all'opera in corso di realizzazione nel cantiere di via Alvarez. La perizia era stata affidata allo studio del professor Luigi Boeri, con sede in Liguria.

Secondo la perizia sarebbe stato un difetto in fase di progettazione esecutiva a causare il dissesto nel settore 2 del cantiere di via Alvarez: l'armatura di acciaio, secondo quanto si è appreso, avrebbe provocato i cedimenti per cercare le cause dei quali era stata appunto ordinata una perizia. Nei giorni scorsi, intanto, il comitato NoCrescent aveva presentato l'ennesimo esposto in procura relativamente alla delibera di giunta comunale che autorizzava i lavori di rinforzo della piazza proprio nella zona interessata dal crollo: il comitato ha inoltre chiesto il sequestro del cantiere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento