Crisi industriale, lunedì faccia a faccia tra Maccauro e Martusciello

L'incontro è finalizzato ad illustrare le linee guida del bando relativo alle aree di crisi della Campania, che la Regione sta predisponendo con il Ministero dello Sviluppo Economico

Lunedì prossimo, alle ore 16.00, nella sede della Starpur Srl - località Fosso Imperatore Z.I., Nocera Inferiore – avrà luogo un incontro tra gli industriali dell’Agro nocerino sarnese, della Valle dell’Irno e di Cava de’ Tirreni e l’Assessore regionale alle Attività Produttive Fulvio Martusciello. L’incontro, organizzato da Confindustria Salerno, è finalizzato ad illustrare le linee guida del bando relativo alle aree di crisi della Campania, che la Regione sta predisponendo con il Ministero dello Sviluppo Economico per il rilancio dei territori colpiti da crisi industriale.

Il bando destina 150 milioni di euro per il rilancio delle cinque aree colpite da crisi industriale: Airola, Acerra, Castellammare di Stabia, Avellino e Caserta. Sulla base dei parametri fissati dalla normativa, il perimetro dell’area di Castellammare di Stabia, cui sono riservati 40 milioni di euro, impatta sui comuni della provincia di Salerno, alcuni dei quali rientranti nell’Agro Nocerino Sarnese e nella Valle dell’Irno, e sul Comune di Cava de’ Tirreni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento