Cronaca

Crolli e disagi in Costiera, riaperto il tratto di strada ad Amalfi

La zona coinvolta è poco distante dal fronte franoso che lo scorso 2 febbraio provocò il crollo di un'intera strada pedonale

Ancora crolli e disagi in Costiera Amalfitana. E' crollato un muro di recinzione privato, nei pressi dell'Hotel Convento, ad Amalfi. Non si registrano danni a cose e persone: per fortuna in quel momento non transitavano pedoni né veicoli.

I dettagli

La strada 163 Amalfitana è stata temporantemente chiusa al traffico, in attesa di verifiche e rilievi. La zona coinvolta è poco distante dal fronte franoso che lo scorso 2 febbraio provocò il crollo di un'intera strada pedonale. Il tratto chiuso è all’altezza del km 29,479 ad Amalfi: il traffico viene temporaneamente deviato su viabilità comunale. 

Le evoluzioni

Sul posto, le squadre Anas, i Vigili del Fuoco e le Forze dell'Ordine per la gestione dell'evento e per consentire il ripristino della viabilità nel più breve tempo possibile. La squadra dei Vigili del Fuoco Maiori, intervenuta sul posto, ha constatato che pietre e materiale vario prima del crollo erano parte della muratura che fungeva da parapetto alla scala denominata sentiero pedonale via Maestro dei Villaggi.

Alle ore 18.40, dopo la rimozione del materiale e la messa in sicurezza, la strada è stata riaperta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolli e disagi in Costiera, riaperto il tratto di strada ad Amalfi

SalernoToday è in caricamento