rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Carmine / Via Michele Iannicelli

Crollo al Trani in via Iannicelli, il commento del vicepreside

L'ingegner Nicola Ienco: "Gli alunni entrano al momento a rotazione, chiuso tutto il terzo piano. Nessuno era presente al momento del crollo"

Potrebbe essere stata un'infiltrazione d'acqua dovuta alle forti piogge a causare il crollo di una parte di solaio in una classe al terzo piano dell'istituto Trani in via Iannicelli a Salerno: un crollo, come riferito dal vicepreside, l'ingegnere Nicola Ienco, che si è verificato "non durante l'orario di lezione". Secondo quanto riferito dal vice dirigente scolastico del Trani il personale scolastico si è accorto del crollo alle 7 e 30 di lunedì mattina e sono quindi immediatamente scattate le misure di sicurezza.

"Nonostante il crollo abbia interessato una sola classe - prosegue il vicepreside Ienco - abbiamo disposto l'immediata chiusura di tutto il terzo piano per permettere ai tecnici di lavorare e verificare la sicurezza su tutto il terzo piano. Il crollo - ha aggiunto l'ingegner Nicola Ienco - si è presumibilmente verificato tra le 14 di sabato e lunedì mattina prima della riapertura della scuola: non c'erano quindi lezioni in corso". Non c'è stato, quindi, alcuno sgombero.

I tecnici della provincia di Salerno hanno provveduto a mettere in sicurezza l'aula interessata dal crollo dei calcinacci dal solaio ma i lavori andranno avanti anche nella giornata del 5 dicembre. Inevitabili le ripercussioni sull'attività didattica: "Abbiamo agito seguendo le procedure per garantire la massima sicurezza - prosegue il vicepreside Ienco - gli alunni seguono le lezioni a turno e andremo avanti così sino al 5 dicembre, giorno in cui dovrebbero concludersi i lavori. L'importante - ha concluso il vicepreside - è che nessuno si sia fatto male e non poteva essere altrimenti, poichè nessuno era presente a scuola al momento del crollo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo al Trani in via Iannicelli, il commento del vicepreside

SalernoToday è in caricamento