menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cumuli di rifiuti dinanzi lo stabilimento balneare dei carabinieri di Salerno

Da diverse ore decine di buste contenenti materiale da risulta, cartoni e cassette in legno o plastica giacciono abbandonate sul marciapiede di via Salvatore Allende, nella zona orientale del capoluogo

Non accenna a diminuire la presenza di cumuli di spazzatura lungo le arterie stradali cittadine. Questa volta, però, una micro discarica a cielo aperto è spuntato dove meno te la aspetti, ossia a pochissime metri dall’ingresso della stabilimento balneare riservato alle famiglie dei carabinieri. Da diverse ore - come dimostrano le foto di Guglielmo Gambardella - decine di buste contenenti materiale da risulta, cartoni e cassette in legno o plastica giacciono abbandonate sul marciapiede di via Salvatore Allende, nella zona orientale del capoluogo. L’odore nauseabondo, complice il caldo afoso di questi giorni, viene avvertito dagli automobilisti e dai bagnanti di passaggio, che auspicano che i rifiuti vengano rimossi il prima possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento