Presunto caso di cyberbullismo a Battipaglia: minacce via social per minorenni, si indaga

Come riporta Il Mattino, la famiglia di una delle vittime si è rivolta alla Procura della Repubblica per denunciare l’accaduto: accertamenti in corso, dunque, per appurare se si tratti di un nuovo caso di cyberbullismo

Avrebbero utilizzano profili social non reali, collegati ai social, per restare anonimi ed inviare, soprattutto a ragazze minorenni messaggi sconci, minacce e ingiurie, a Battipaglia. Come riporta Il Mattino, la famiglia di una delle vittime si è rivolta alla Procura della Repubblica per denunciare l’accaduto: accertamenti in corso, dunque, per appurare se si tratti di un nuovo caso di cyberbullismo.

Il racconto

La minorenne ha raccontato ai genitori di aver ricevuto frasi contenenti le molestie che le avrebbero provocato un forte stato di ansia. Si indaga.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento