Presunto caso di cyberbullismo a Battipaglia: minacce via social per minorenni, si indaga

Come riporta Il Mattino, la famiglia di una delle vittime si è rivolta alla Procura della Repubblica per denunciare l’accaduto: accertamenti in corso, dunque, per appurare se si tratti di un nuovo caso di cyberbullismo

Avrebbero utilizzano profili social non reali, collegati ai social, per restare anonimi ed inviare, soprattutto a ragazze minorenni messaggi sconci, minacce e ingiurie, a Battipaglia. Come riporta Il Mattino, la famiglia di una delle vittime si è rivolta alla Procura della Repubblica per denunciare l’accaduto: accertamenti in corso, dunque, per appurare se si tratti di un nuovo caso di cyberbullismo.

Il racconto

La minorenne ha raccontato ai genitori di aver ricevuto frasi contenenti le molestie che le avrebbero provocato un forte stato di ansia. Si indaga.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Droga tra Agro e Irno, 14 arresti: uno dei fornitori vicino al clan Fezza - D'Auria

Torna su
SalernoToday è in caricamento