Da Industria Conserviera Voza di Eboli copertura assicurativa dei dipendenti e dei loro familiari contro il Covid-19

Alle numerose donazioni da parte di molte aziende in favore di strutture sanitarie, si sono aggiunte nuove iniziative nel senso di maggiori tutele per i lavoratori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Ancora esempi di buone prassi delle aziende campane in risposta all’emergenza coronavirus. Alle numerose donazioni da parte di molte aziende in favore di strutture sanitarie, si sono aggiunte nuove iniziative nel senso di maggiori tutele per i lavoratori attivi durante l’emergenza perché impiegati in filiere strategiche. Un esempio particolarmente significativo viene da Industrie Conserviere Voza di Eboli (GF – Gruppo Ferrante), un’eccellenza campana del settore conserviero bio organic con 40 anni di storia, che ha deciso di stipulare una polizza assicurativa a copertura del rischio di contagio Covid-19 a beneficio dei 15 dipendenti dell’azienda e dei loro familiari. Il CEO Orlando Ferrante così commenta l’iniziativa della sua azienda – “mi è sembrato doveroso assicurare i miei dipendenti e i familiari contro il rischio Covid, perché hanno fatto tutto quello che potevano per continuare a lavorare in questo periodo di difficoltà, con le dovute precauzioni sanitarie, per garantire continuità delle forniture dei nostri prodotti di eccellenza che finiscono ogni giorno sulle tavole dei consumatori. Ringrazio l’Agenzia Carisma e il dottor Aurelio Dente per aver dedicato attenzione alla nostra realtà e averci affiancato in questo percorso di attuazione della polizza. Tutti i nostri dipendenti hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa. Invitiamo tutte le aziende a dare le giuste rassicurazioni contro questo nemico, il Covid, che ha causato migliaia di morti in tutto il nostro paese”.

Torna su
SalernoToday è in caricamento