Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Bufera di vento a Sarno, la conta dei danni: il sindaco chiede lo stato di calamità

Al lavoro, i vigili del fuoco per rimuovere il container danneggiato all'ospedale Villa Malta

Vigili del fuoco al lavoro

Al via, la conta dei danni causati dalla tempesta di vento, ieri, a Sarno. Senza sosta, il lavoro del Centro Operativo Comunale: "Non solo Covid, a rendere difficile la situazione durante il fine settimana è stato anche il forte vento che ha flagellato la città. - ha osservato il sindaco, Giuseppe Canfora - Fortunatamente non si contano feriti ma i danni sono ingenti. Il forte vento ha sradicato alberi e causato danni a molte strutture pubbliche e private. Danni ingenti anche all'agricoltura e a molte aziende agricole. Sono in corso le operazioni di pulizia e di messa in sicurezza delle aree devastate dalle forti raffiche di vento".

L'annuncio

Il primo cittadino, dunque, ha annunciato di voler chiedere lo stato di calamità. Stamattina, intanto, i vigili del fuoco si sono messi al lavoro per rimuovere il container danneggiato dal vento presso l'ospedale cittadino.


canfora-4-9

Parla il sindaco:

L’Allerta Meteo permane fino a questo pomeriggio.  Per cui chiedo a tutta la cittadinanza la massima attenzione. 
Siamo al Centro Operativo Comunale da questa mattina per il bilancio dei danni, sono in corso le operazioni di pulizia e messa in sicurezza in diverse aree del territorio.

Arriveremo ovunque con gli interventi, seppur nella grande difficoltà a causa della devastazione della tempesta di vento. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bufera di vento a Sarno, la conta dei danni: il sindaco chiede lo stato di calamità

SalernoToday è in caricamento