Maltempo nel salernitano: danni per milioni di euro agli stabilimenti balneari

Dopo le conseguenze gravissime sulla produzione di ciliegie, pagano dazio alle avverse condizioni meteo anche gli stabilimenti balneari della costa salernitana

Foto archivio

Dopo le conseguenze gravissime sulla produzione di ciliegie, pagano dazio alle avverse condizioni meteo anche gli stabilimenti balneari della costa salernitana.

Le reazioni

Il presidente della sezione salernitana del Sindacato Italiano Balneari Alfonso Amoroso, fa la conta dei danni: "Un mese di maggio peggiore non l’abbiamo mai visto e l’inizio di giugno non sembra promettere bene. Rispetto all’anno precedente la riduzione media del volume d’affari del settore sarebbe di oltre il 90%". Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Droga tra Agro e Irno, 14 arresti: uno dei fornitori vicino al clan Fezza - D'Auria

Torna su
SalernoToday è in caricamento