menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Produzioni danneggiate per il maltempo, la Regione Campania chiede lo stato di calamità

Intanto migliora la situazione meteorologica nel salernitano, anche nell'area del Vallo di Diano, dove hanno riaperto le scuole e la viabilità è stata in gran parte ripristinata

La Regione Campania ha inoltrato la richiesta al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali dello stato di calamità per le produzioni agricole danneggiate dal maltempo che ha interessato il territorio, in particolare, il 5, 6 e 7 gennaio, specie nel Sannio, Avellinese e Salernitano.

Intanto migliora la situazione meteorologica nel salernitano, anche nell'area del Vallo di Diano, dove hanno riaperto le scuole e la viabilità è stata per la maggior parte ripristinata. Operai e volontari ancora al lavoro, ad ogni modo, pure ad Acerno e presso gli altri comuni tra i più colpiti dal gelo e dalla neve negli ultimi giorni, con tutti conseguenti disagi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento