Sedia scaraventata contro il bus 51: vetro in frantumi, tensione tra i viaggiatori

Arpino (Filt Cgil): "Rilevato che nel contempo cresce la preoccupazione ed il malcontento tra i viaggiatori, si ritiene necessario rilanciare ed innalzare i livelli di sicurezza"

Vandali in azione, nel salernitano: sabato sera, infatti, un gruppo di ragazzi a bordo del pullman di Busitalia numero 51, ha scaraventato una sedia contro la porta del bus che collega Faiano a Pontecagnano, distruggendola. Vetro in frantumi, dunque, a causa dell'impatto, ma, fortunatamente, nessun ferito.

L'appello

"Solo la buona sorte ha evitato il peggio - ha commentato il segretario generale Filt Cgil, Gerardo Arpino-  Tutta la solidarietà al conducente del bus preso di mira da questi balordi. Rilevato che nel contempo cresce la preoccupazione ed il malcontento tra i viaggiatori, si ritiene necessario rilanciare ed inalzare i livelli di sicurezza", ha concluso il sindacalista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento