rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Agropoli

Sradica un palo e colpisce l'auto dei tifosi avversari: Daspo per 5 anni

E' accusato sia per l’episodio di violenza, sia per la violazione della misura interdittiva disposta dal Questore: l’Autorità Giudiziaria presso il Tribunale di Vallo della Lucania ha applicato la pena sospesa di 10 mesi di reclusione

Il Questore di Salerno, per contrastare gli episodi di violenza in occasione delle manifestazioni sportive, ha emesso, questa mattina, un provvedimento di divieto di accesso alle partite (Daspo) per 5 anni per il cittadino di Agropoli che, in occasione dell’incontro “Agropoli 1921 – Battipagliese”, nel campionato nazionale di calcio di serie D, presso lo stadio “Guariglia” di Agropoli, ha partecipato ad episodi di violenza.

L'uomo di 43 anni, già destinatario di Daspo, ha staccato un palo da una recinzione colpendo un’auto occupata da tifosi della  Battipagliese e causando la loro reazione prontamente controllata dall’immediato intervento dei militari della Stazione dei Carabinieri. E' accusato, dunque, sia per l’episodio di violenza, sia per la violazione della misura interdittiva disposta dal Questore: l’Autorità Giudiziaria presso il Tribunale di Vallo della Lucania ha applicato la pena sospesa di 10 mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sradica un palo e colpisce l'auto dei tifosi avversari: Daspo per 5 anni

SalernoToday è in caricamento