menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

David di Donatello 2016: allori per l'agropolese Luigi D'Andrea

"Una testimonianza reale che è possibile credere e realizzare un sogno. - ha scritto il primo cittadino - A Luigi e alla sua famiglia le più sincere congratulazioni e l'augurio per la conquista di nuovi successi"

Allori a Luigi D’Andrea che si afferma al David di Donatello 2016, con lo studio “Makinarium”: il giovane di Agropoli ha ricevuto il premio come miglior truccatore per il film “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone. Lo ha reso noto su Facebook con orgoglio, il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri.

"Agropoli onora una sua eccellenza, un giovane artista che lavorando con le nuove tecnologie è riuscito ad imporsi nel mondo del cinema italiano. Una testimonianza reale che è possibile credere e realizzare un sogno. - ha scritto il primo cittadino - A Luigi e alla sua famiglia le più sincere congratulazioni e l’augurio per la conquista di nuovi successi".


 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento