No vax, De Luca: "I bambini che non sono vaccinati non entrano a scuola”

Il Governatore: “Abbiamo registrato in questi giorni notizie false per quanto riguarda la vaccinazione in Campania, su un noto giornale nazionale si è titolato che la Campania è contro le vaccinazioni"

E' contro i no vax, il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca. In particolare, il presidente della Regione su LiraTv ha detto: “I bambini potranno entrare a scuola solo se vaccinati. Campania terra no vax? Falso. I bambini che non sono vaccinati non entrano a scuola”.

Il monito

Scagliandosi contro chi dichiara che la Campania sia terra no vax ha aggiunto: “Abbiamo registrato in questi giorni notizie false per quanto riguarda la vaccinazione in Campania, su un noto giornale nazionale si è titolato che la Campania è contro le vaccinazioni. È una notizia falsa per cui abbiamo chiesto la smentita, è una cosa abbastanza grave”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello del Governatore

Lo ripeto a più riprese. Bisogna assolutamente andare avanti con le vaccinazioni, per i bambini e bambine che ancora non l’hanno fatto. Completarle è un dovere per coloro che ancora devono farlo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento