menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo De Luca

Vincenzo De Luca

De Luca sui vertici del Ruggi: "Siamo in presenza del burocratismo più ottuso"

Il governatore della Regione Campania sarebbe già stato irritato per il piano di riordino che prevede alcuni accorpamenti presso l'ospedale di Cava de' Tirreni ed ora, dopo il blocco del servizio Tac al Da Procida, è andato su tutte le furie

Il governatore De Luca a tutto campo contro i vertici del San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. "Al terzo atto di ottusità burocratica si va a casa" ha esordito il governatore durante il consueto appuntamento del venerdì su Lira Tv. De Luca, infatti, sarebbe già stato irritato per il piano di riordino che prevede alcuni accorpamenti presso l'ospedale di Cava de' Tirreni ed ora, dopo il blocco del servizio Tac al Da Procida, è andato su tutte le furie.

Per l'ex sindaco di Salerno, infatti, sarebbe stato sufficiente un accordo con l'Asl per l'invio di un radiologo: "Bisogna avere sensibilità verso i cittadini.  La cosa poi è ancora più grave perché è stata giustificata dicendo che bisognava garantire lo stesso servizio anche a Mercato San Severino in quanto non c’è personale. Siamo in presenza del burocratismo più ottuso" ha concluso De Luca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento