rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Decaduto De Luca: arriva la notifica, il legale annuncia la richiesta di sospensione

Notificata alle 12:20 in Prefettura dalla cancelleria del tribunale di Salerno, la sentenza della Corte di Appello che ieri ha dichiarato decaduto Vincenzo De Luca dalla carica di sindaco per l'incompatibilità

Notificata alle 12:20 in Prefettura dalla cancelleria del tribunale di Salerno, la sentenza della Corte di Appello che ieri ha dichiarato decaduto Vincenzo De Luca dalla carica di sindaco per l'incompatibilità con l'incarico di viceministro ai Trasporti, nel periodo del governo guidato da Letta. Con l'arrivo dell'atto, il vice prefetto vicario, Giovanni Cirillo, potrà procedere con l'invio nel primo pomeriggio di una lettera al presidente del consiglio comunale di Salerno, Antonio D'Alessio che dovrà effettuare una presa d'atto della sentenza, fissando la data di convocazione di una seduta straordinaria del consiglio comunale in cui verrà ratificata la decadenza.

Palazzo di Città sarà guidato dal vicesindaco fino alla prima tornata elettorale utile. Intanto il legale difensore di De Luca, Angelo Caramanno, annuncia che "contestualmente alla presentazione del ricorso in Cassazione contro la sentenza di decadenza, verrà chiesto al presidente della sezione civile della Corte di Appello del Tribunale di Salerno la sospensione della esecutività della sentenza". Il ricorso dovrebbe essere depositato, quindi, nei prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decaduto De Luca: arriva la notifica, il legale annuncia la richiesta di sospensione

SalernoToday è in caricamento