rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Pastena

Metro Pastena, Mola: "Peggiora la situazione di degrado"

Precipitano le condizioni della Metro. A denunciarlo, Mola dell' Esecutivo provinciale di Giovane Italia: "Una struttura fatiscente, con problemi di sicurezza: il recente intervento della Polizia Municipale non risolve i problemi"

"Una struttura fatiscente, con problemi di sicurezza e mancanza di illuminazione": così descrive la stazione della metropolitana di Pastena, Antonio Mola dell'esecutivo provinciale di Giovane Italia. Una situazione di degrado, quella delle metro di Salerno, che non dà alcun cenno di miglioramento, ma che, al contrario, peggiora giorno dopo giorno.

"Si stanno moltiplicando le segnalazioni di disagio del quartiere - continua Mola -  In zona, recentemente, sono stati sgomberati due extracomunitari che bivaccavano nel sottopassaggio che da via Zanotti Bianco esce su via Rocco Cocchia. Tuttavia, il recente intervento della Polizia Municipale non risolve i problemi:  il degrado e lo stato di incertezza in cui versa la zona possono essere arrestati soltanto attraverso un’attenzione periodica da parte del Comune e dei vigili urbani".

Non appare sufficiente per risolvere i problemi di sicurezza, secondo il membro dell'esecutivo, l’installazione delle telecamere: "C’è bisogno di riqualificare la zona, che ha tutte le caratteristiche per diventare un punto aggregativo", ha concluso Mola.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro Pastena, Mola: "Peggiora la situazione di degrado"

SalernoToday è in caricamento