Cronaca Centro Storico / Via Roberto il Guiscardo

Piazza Notaroberto: tanfo, sporcizia e rifiuti in ogni aiuola in pieno centro

DAI QUARTIERI - Uno spettacolo indecoroso, quello che caratterizza piazza Notaroberto, nei pressi di via Vocca, a Salerno centro. Disseminati ovunque escrementi e rifiuti

Piazza Notaroberto

Non basta turarsi il naso, mentre si costeggia piazza Notaroberto, sita poco distante da via Vocca, a Salerno. Non solo il  tanfo percepibile metri prima del singolare spiazzo cittadino che si affaccia su Parco Pinocchio, infatti, ma anche "lo spettacolo" di escrementi e sporcizia rende inavvicinabile le aiuole e il marciapiede. In ogni angolo, tra un filo d'erba e l'altro, innumerevoli, dunque, le deiezioni canine abbandonate nel verde dai padroni di animali incivili. Tra un escremento e l'altro, che rendono  irrespirabile l'aria della zona, bottiglie vuote, cicche di sigarette, rifiuti di vario genere "colorano" l'erba incolta nelle aiuole.

Impossibile, o quanto meno improbabile, sostare sulle panchine della piazza, tutte, non a caso, inesorabilmente deserte anche durante le ore mattutine. Triste, quindi, lo scenario della piazza salernitana dove erba incolta, rifiuti ed escrementi la fanno da padrone. "In questa strada non ci sono molte attività commerciali - osserva la signora Maria, residente della zona - Piazza Notaroberto, perciò, potrebbe rappresentare un punto di riferimento per la vita del quartiere che, in alcune ore, è davvero poco frequentato: tra l'altro è munita anche di panchine. Ma, ovviamente, è impensabile che qualcuno sosti nella piazzetta, visto "il profumo" che sprigiona e la sporcizia da cui è caratterizzata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Notaroberto: tanfo, sporcizia e rifiuti in ogni aiuola in pieno centro

SalernoToday è in caricamento