Fonderie Pisano, la proprietà a De Luca: "Percorso condiviso per la delocalizzazione"

Il vice presidente Guido Pisano interviene dopo le dichiarazioni del governatore della Campania sul futuro dello stabilimento di via Dei Greci

Dopo le dichiarazioni del governatore della Campania Vincenzo De Luca sul possibile stop all’attività delle Fonderie Pisano, intervengono i vertici dello stabilimento di via Dei Greci di Salerno. Il vice presidente Guido Pisano dichiara: “Sul piano tecnico-giuridico siamo ancora una volta pienamente disponibili a dimostrare l’assoluta rispondenza dello stabilimento di Fratte alle normative vigenti ed al rispetto, confermato nelle varie visite ispettive , dei rigorosi limiti imposti".

La reazione

Pisano entra nel merito della vicenda: "Siamo fermamente convinti che soprattutto nella circostanza odierna, legata alle condizioni provocate dalla pandemia e dalla crisi economica in atto, ​ non si possa procedere a mettere in campo decisioni che non immaginano un futuro sia ​ per i lavoratori che per la azienda da tempo pronta a rendere operative risorse e progettualità competitive. È per queste motivazioni – dichiara l’imprenditore salernitano che siamo disponibili fin da subito a immaginare insieme con la Regione Campania e il suo Presidente un percorso condiviso che, con tempi definiti, ​ individui un sito alternativo a quello attuale in una area industriale della nostra provincia​ che continui a garantire​ lavoro e capacità produttiva, così come abbiamo fatto fino ad oggi”. “Siamo convinti che le Fonderie ​rappresentino la base della industria meccanica nazionale e che le Fonderie Pisano siano un ulteriore elemento in grado di contribuire alla nostra economia e non un’opzione di cui liberarsi senza valutare con obiettività tutti gli elementi che ne fanno un’azienda con personale locale qualificato, inserita nei mercati internazionale​ ed ​adeguata a continuare la propria vicenda economica e produttiva” conclude Pisano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento