rotate-mobile
Cronaca

Le ruba il cellulare e l'aggredisce in via Posidonia: preso, altre sette denunce

Intanto,a seguito delle indagini della Divisione Anticrimine sul furto di uno smartphone, è stata denunciata una donna per ricettazione

Otto persone denunciate in stato di libertà: è questo il bilancio dell’attività di prevenzione dei reati svolta nella giornata di ieri dai poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura a Salerno. A finire nei guai, in particolare, cinque donne di nazionalità rumena ed una italiana, dedite alla prostituzione che, controllate sulla litoranea, sono risultate inottemperanti al Foglio di Via Obbligatorio, con divieto di far ritorno a Salerno per tre anni.

 

Nel primo pomeriggio di ieri, poi, gli agenti della Sezione Volanti sono intervenuti in Via Posidonia a Pastena ed hanno bloccato un rumeno che si era reso responsabile, poco prima, di un’aggressione e del furto di un cellulare di una sua connazionale. Lo straniero, identificato per S. V. G.,55enne, è stato denunciato per violenza privata, minaccia e furto. Sempre nel primo pomeriggio, in pieno centro cittadino, un cittadino marocchino, A. M., 33enne, è stato controllato mentre era alla guida di un auto: la vettura è risultata essere sottoposta a fermo amministrativo con sigilli, per violazioni commesse nel mese di marzo 2014. Lo straniero è stato pertanto denunciato.

Ancora, a seguito delle indagini della Divisione Anticrimine sul furto di uno smartphone, è stata denunciata una donna per ricettazione. Dopo il furto di un telefono Iphone 4, avvenuto alla fine del mese di marzo presso una discoteca del salernitano, gli investigatori, coordinati dall’Ispettore Capo Angelo Labella, analizzando i tabulati del traffico telefonico sull’imei dello smartphone, hanno individuato l’utenza a cui era abbinato il numero seriale del telefono rubato, intestata ad una donna abitante in Castel San Giorgio. Grazie alla perquisizione delegata dalla locale Procura della Repubblica, i poliziotti hanno trovato e sequestrato l’Iphone presso l’abitazione della responsabile che è stata, quindi, denunciata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ruba il cellulare e l'aggredisce in via Posidonia: preso, altre sette denunce

SalernoToday è in caricamento