menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le foto

Le foto

Degrado sulla Mingardina: rifiuti e amianto lungo la strada, l'appello

Allarme sulla Mingardina che conduce alle due rinomate stazioni balneari di Palinuro e Marina di Camerota. WWF: "La piazzola più ampia della strada, al km 3, è divenuta da tempo luogo di abbandono anche di amianto"

Degrado sulla Mingardina che conduce alle due rinomate stazioni balneari di Palinuro e Marina di Camerota.  "La piazzola più ampia della strada, al km 3, è divenuta da tempo luogo di abbandono anche di materiali pericolosi quali l’amianto. I nostri attivisti – ha detto Piernazario Antelmi, delegato campano del wwf Italia – rinvengono frequentemente il materiale pericoloso sulla piazzola presentando la medesima una facile e comoda discarica per gli automezzi di ignoti abusivi. Dopo lastre, canne fumarie, recipienti in cemento-amianto, sono stati rinvenuti recentemente tubi pluviali e gronde in pessime condizioni, pertanto pericolosi per la salute dei cittadini e dell’ambiente".

I materiali sono stati sempre segnalati prontamente alle autorità competenti e l’amministrazione di Camerota  ha provveduto nei tempi debiti a bonificare il luogo. "Evidentemente gli anonimi inquinatori si sentono sicuri che il materiale sarà prelevato dal Comune, a carico pertanto di tutti i cittadini. Per eliminare tali illeciti occorre  quindi intervenire decisamente. Chiediamo pertanto al comune di Camerota ed al Parco nazionale – conclude Il delegato della Campania -  che vengano installate una o più video camere di sorveglianza che controllino la piazzola suddetta. Solo così sarà possibile individuare e sanzionare i responsabili degli illeciti. La spesa della installazione è sicuramente molto inferiore al costo sostenuto per bonificare i continui abbandoni del materiale in amianto e di altri rifiuti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento